16.4.15

“Long time no see”: spostamenti e tempo sospeso

Sono sparito da internet per un po' di tempo. Sono stati mesi intensi, in cui la maggior parte dei momenti liberi si è fatta fagocitare tra l'annoso trasloco, un'influenza che è durata un'intera stagione e mi ha dato narici di macinata scelta e, infine, pochi appunti frammentari e non necessariamente coerenti. Ma gli appunti ci sono e i progetti vanno avanti, pian piano.
Che risultati abbiamo ottenuto in questi mesi? Mobili, soprattutto. Ma anche roba varia, alla fine, che abbiamo accumulato in corridoio e altrove e che sarà gestita prossimamente. La casa vecchia è stata restituita con successo e questo è un gran passo avanti.
Come si vede dalla figura, ci siamo avvalsi dei migliori collaboratori, sempre attenti alla qualità e pronti a fornire consigli e richieste. Non è stato accolto altrettanto di buon grado l'intervento specializzato di facchino, mobiliere e idraulico umani per il taglio del piano nuovo e i vari allacciamenti: il nostro collaboratore a pelo rosso si è rintanato nei reconditi meandri della stanza da letto per due giorni.
Scoppi di ilarità ed episodi di intrattenimento: nel tagliare novanta centimetri del piano vecchio per portarlo in discarica, ho dimenticato di verificare che ci fosse ancora una credenza sotto il baricentro del pezzo. Me lo sono ritrovato sul piede. Mi si può far notare col senno di poi che non ho ripassato fisica; e io ribatterei che per stare più comodo mi ero tolto le scarpe, mentre il pezzo pesava quasi venti chilogrammi.
Il giorno dopo, nell'altra casa, ho pensato bene di scansare i panni stesi per entrare in cucina a testa bassa, tralasciando però di scansare il muro. Queste pareti sgarbate che non si scansano.
I propositi per il futuro e l'aggiornamento dei progetti in corso sono tutti cantieri aperti: seguiranno novità. Ci sentiamo presto con un post su un bell'oggetto che è entrato(1) in casa e che ha almeno la mia età.

(1) Nonostante lo stato del corridoio e di altri locali, sì, possono ancora entrare degli oggetti, a patto che ne valga la pena e che abbiano già un posto esistente.

Nessun commento:

Posta un commento