7.2.14

Ebook popolari e nuove frontiere

Non è proprio una novità nuova: da qualche mese, gli editori GDS e Lettere Animate hanno toccato i 49 centesimi per ebook di opere originali. Un prezzo così basso non è spuntato adesso, è stato usato ormai da un po', fin dal lancio degli ebook verso la fine del decennio scorso, per pubblicare classici di pubblico dominio con investimenti estremamente contenuti. Ora si tratta di opere originali, anche se di dimensioni modeste, mentre il caffè in centro città lievita ben sopra un euro. Ci siamo voltati un attimo, ed ecco che “Costa come un caffè!” non è più lo slogan per vendere narrativa popolare in digitale.
Ho subito letto gli ebook di due autori che conosco già (principalmente perché è attraverso loro che sono venuto a sapere delle opere): Valentina Capaldi e Massimo Jr D'Auria.
L'uomo di metallo di Valentina Capaldi (GDS, 2013)
★★★★☆
Nella storia, l'uomo di metallo è legato al progetto CER di Oliver. Il prototipo CER-05 è in una fattoria in Pennsylvania e lui vi sta lavorando alacremente. Con i propri sacrifici, come nella migliore tradizione del sogno americano, fino al momento di trovare un acquirente che trasformi il progetto in una miniera di dollari. Siamo negli anni Trenta e l'unico investitore interessato è il colonnello Schwartz della Germania nazista.
Valentina Capaldi è già un'apprezzabile autrice di alcuni romanzi fantasy e un thriller. “L'uomo di metallo”, che è nella sezione fantascienza del premio Aktoris, potrebbe lasciarti un tantino straniato se lo leggi esclusivamente dal punto di vista ingegneristico, ma dal punto di vista fantastico è assolutamente ineccepibile. Come spiegare senza commettere un terribile spoiler? Pensa solo a qual è il veicolo simbolico e tradizionale della vita e dell'anima e vedrai che tutto torna. Goditi questi anni Trenta ricostruiti meticolosamente.
“L'uomo di metallo” è stato pubblicato insieme agli altri racconti finalisti del premio; in luogo della consueta antologia, GDS ha scelto di pubblicare ogni racconto singolarmente a un prezzo popolare. La grafica di copertina è comune per tutti i racconti del premio.
Espiazione. Eterno ritorno di Massimo Jr D'Auria (Lettere Animate, 2013)
★★★☆☆
Bjarni Millemorti è un guerriero valoroso e soprattutto vittorioso, ma in questa battaglia non è stato lui a uccidere il capo dei nemici, Olaf Senzacasa. Questo mentre Bjarni era impegnato con un avversario giovane e poco determinante. Sarà stata una maledizione, lanciata per farlo sfigurare agli occhi dello Jarl? Perché Bjarni si risveglia in un deserto di sassi e alberi secchi?
Massimo Jr D'Auria finora è stato apprezzato per i suoi racconti thriller, horror, hard boiled. Lo stile estremamente semplice di “Espiazione” ha un ché di eco di questi generi. La vicenda di Bjarni nella landa deserta e le sue avventure con ciò che vi si trova sono narrate con verosimiglianza. È un interessante boccone di battaglie, sangue e tecniche per affrontare i nemici e non vedo l'ora di sapere cosa verrà dopo.
“Espiazione” è presentato infatti come un “SerialBook”. Lettere Animate scrive: Saranno storie seriali che vanno a riproporre il meccanismo dei fumetti o delle fiction. Storie di ogni genere, comode, veloci e di facile acquisto.
Concludendo, questi ebook di prezzo estremamente ridotto si presentano singolarmente ma sono generalmente intesi come parte di un progetto più ampio. Mi rimane la curiosità di sapere se il risultato si avvicina agli obiettivi dei rispettivi editori. Nel frattempo, a questi prezzi da furto non starai mica ad ascoltare me per ponderare una decisione sul budget.

Nessun commento:

Posta un commento