30.12.13

Autunno

Con questa foto frettolosa ho ottenuto una menzione in un concorsino fotografico minore.
La foto in sé è davvero raffazzonata, eseguita in pochi secondi rubati al tragitto casa-lavoro con il telefonino e in posa da contorsionista perché appoggiare le ginocchia a terra mi sarebbe costato molto più tempo, dopo, per pulirle. Il risultato è forse decente se si pensa che avevo appena modo di sbirciare di sbieco il display a pochi istanti dalla scadenza. Il meno peggio di alcuni scatti, il mio soggetto del soldato caduto ha comunque colpito i giurati nella rappresentazione dell' “autunno”. \o/

22.12.13

Radetzky, finzione e realtà

È uscito di recente per Collana Imperium l'incalzante steampunk La macchina insurrezionale, in cui il feldmaresciallo Radetzky, il cui nome seminava terrore e sdegno nel Lombardo-Veneto, a bordo di veicoli volutamente anacronistici, legge sconsolato i rapporti sui moti di rivolta contro l'Impero.

14.12.13

Laenur

L'attesa è stata lunga ma finalmente Laenur è qui, e il prossimo lunedì 16 dovrebbe già essere disponibile l'ebook sui vari store online! Puoi ammirare qui accanto la stupenda copertina di Roger Webber.
Per il tascabile i tempi tecnici sono un pochino più lunghi.
Uno sguardo al soggetto: Vael Dahur è un veterano incursore, e ora un membro dell'ordine degli Sciamani. Secondo un vecchio commilitone, uno stregone di Laenur ha un piano efficace per la conquista del continente, ma Vael è già ammonito a non intraprendere iniziative o lanciare allarmi.
Prima curiosità: Laenur è stato scritto sulle ceneri di una novella di dieci anni fa, che era legata a un progetto a più mani. Molte mani. Il progettone è un dinosauro che difficilmente vedrà mai la luce, e anche la vecchia novella è archiviata per sempre. Ma è stato bello lavorarci insieme, e anche se Laenur è diventato qualcosa di completamente nuovo, rileggerlo porta bei ricordi.
Seconda curiosità: il romanzo apre la collana di genere fantastico per La Ponga Edizioni. Per la collana è stato scelto per acclamazione il nome: “Tanto è Fantasy”.

4.12.13

Il giorno dei dadi

Per i nostri alleati oltreoceano, oggi è il National Dice Day. Si celebrano tutti i giochi che coinvolgono l'uso dei dadi, quali che siano.
Con questa ricorrenza, i nostri alleati mi danno l'occasione di parlare del gioco a cui sono rimasto più legato, anche se da parecchi anni non mi capita di partecipare a una campagna: Advanced Dungeons and Dragons. È inevitabile per un geek della mia generazione pensare ai giochi di ruolo.