26.9.13

Garbato GD Blk

Impaginando un libro con Garbato GD, che viene da scansioni di parecchi secoli fa (sempre sia ringraziato Georg Duffner), mi sono accorto che avrebbe proprio fatto comodo una variante più spessa per i titoli.
Il risultato, lo ammetto, non è tutto farina del mio sacco: pochi minuti di elaborazione con Fontforge, una correzione a occhio di due glifi ed eccolo: più che un grassetto è un “Black”. Anche per questo ho preferito cambiare il “family name” e renderne la selezione del tutto manuale.
Le condizioni di licenza sono le stesse (OFL) di Garbato GD. Il font può essere tranquillamente incluso in un documento a diritti riservati (es. ebook).
Scarica il carattere Garbato GD Blk

Nessun commento:

Posta un commento