7.12.12

Writer: the internet typewriter

Questo programma di videoscrittura ha una particolarità non banale: è un sito, ed è anche un eccellente editor della vasta famiglia dei “distraction-free”. Dal momento che mi capita di frequente di usare anche questo, mi sembra giusto spendere qualche parola per parlarne.
Con un'interfaccia davvero spartana, a Writer non mancano le caratteristiche principali che ci si aspetta da un “distraction-free”: conteggio parole e caratteri (ahimè, solo spazi esclusi, e per calcolare le nostre cartelle tocca tirare a indovinare una media di circa 1500 battute senza spazi anziché 1800 con), un piccolo menu in basso con le funzioni più utili e ovviamente la possibilità di essere usato a tutto schermo - sfruttando la caratteristica analoga del browser, essendo un sito. Il salvataggio dei documenti è automatico ed è ovviamente online: se non si desidera creare un account vengono usati i cookie.
Opzionale con ben due temi il suono della digitazione, che io trovo molto comodo per avere un riscontro a orecchio, e funzioni fondamentali di stampa, invio e condivisione del testo.
Lo sto usando in questo momento per stendere queste poche righe, e lo consiglio vivamente a chi si trova a usare nell'arco della giornata computer diversi per prendere appunti.
Il sito dell'applicazione: Writer: the internet typewriter.

Nessun commento:

Posta un commento