8.2.08

Barry sulla Luna

Non è tanto una notizia, soprattutto visto che ormai è vecchia di quasi una settimana. Ormai tutti coloro che negli anni ’70 (ma anche dopo) si appassionarono alla serie di fantascienza Spazio 1999 sanno già della sua dipartita. Barry Morse (10 giu 1918 - 2 feb 2008) allora impersonava Victor Bergman, voce pacata della razionalità in un ambiente gravato da una sfiga colossale.
Non ricorderò tanto le castronerie che il copione gli faceva sparare come scienziato (si sa, non è che dovesse essere uno scienziato per davvero. Mica erano effettivamente a migliaia di anni luce dalla Terra, comunque. E poi, mica si può scalzare la Luna dall'orbita con un'esplosione come quella del pilot sul serio), quanto la sua interpretazione impeccabile di un uomo di virtute e conoscenza.
Con tanto affetto.

Nessun commento:

Posta un commento