11.8.06

Ali

So che non è bello per uno che si spaccia per essere rispettoso della natura e preoccupato per il futuro del mondo, ma ho una gran voglia di strappare alcune ali con le pinzette.
Quelle della fatina del formaggino light, per cominciare. La pubblicità è tremenda, è un blitzkrieg. Ti coglie impreparato e in quei pochi secondi ti colpisce bombardandoti senza pietà con tante cretinate e quando ha finito non hai ancora potuto reagire. Neanche, che so, allungare la mano verso il telecomando per abbassare il volume. Così ti subisci due imbecilli completi e finisce che aprono il frigo, dove c'è la fatina. Dirà qualcosa di intelligente? No, macché.
Poi ci sono gli angioletti dei pannolini. Due angioletti, quattro ali. Se non volano, sono costretti a dire le loro scempiaggini al livello del suolo, dove possono essere pestati e randellati.
E' vero che la pubblicità istiga comportamenti violenti?

Nessun commento:

Posta un commento